Mediolanum sale In Borsa in scia dei buoni risultati

Massimo Doris, ad di Mediolanum

Le quotazioni beneficiano dei conti 2018 annunciati ieri, quando la società ha reso noto di aver chiuso lo scorso esercizio con un utile netto consolidato di 255,7 milioni, in calo del 38% rispetto a quello del 2017 risentendo di 102,5 milioni di costi straordinari legati alla chiusura della controversia fiscale relativa alla controllata Mediolanum International Funds Limited

PADOVA. Denaro su Banca Mediolanum a Piazza Affari, che arriva a guadagnare il +3,09%. Secondo i dati circolati durante la seduta i titoli del gruppo manifestano volumi medi giornalieri sopra la media.

Le quotazioni beneficiano dei conti 2018 annunciati ieri, quando la società ha reso noto di aver chiuso lo scorso esercizio con un utile netto consolidato di 255,7 milioni, in calo del 38% rispetto a quello del 2017 risentendo di 102,5 milioni di costi straordinari legati alla chiusura della controversia fiscale relativa alla controllata Mediolanum International Funds Limited per gli anni 2010-2018.

Il margine operativo si è attestato a 288 milioni, in aumento del 33% rispetto al 2017, grazie al positivo contributo del business ricorrente: le commissioni di gestione sono cresciute del 2% grazie alla positiva raccolta in risparmio gestito che ha compensato il deprezzamento delle masse dovuto al calo dei mercati. Il margine da interessi ha superato dell'8% il livello dello scorso anno.

Banca Mediolanum, notano gli analisti di Equita ripresi da Radiocor, «ha chiuso il quarto trimestre con una bottom line migliore delle attese grazie a un miglior net financial income trainato da margine di interesse e dal fair value degli investimenti». I risultati sono stati migliori delle attese anche per gli esperti di Mediobanca, che tuttavia ritengono che l'outlook sia in chiaroscuro. «La guidance sul margine di interesse e sul margine da servizi è molto sopra le nostre attuali stime. D'altra parte, l'outlook sulle commissioni di gestione non è brillante. Apprezziamo quindi i risultati del quarto trimestre ma rimaniamo prudenti sulle prospettive», concludono gli analisti.

Insalata con pollo, avocado, carciofi e asparagi

Casa di Vita