Centrale a biogas nella campagna di Barcon

Un allevamento di vitelli. A Barcon il progetto di una centrale a biogas nell’azienda Colomberotto

Sì del Comune all'impianto dell'allevamento Colomberotto: energia dai reflui dei vitelli

 VEDELAGO. Un impianto a biogas nel cuore di Barcon. Il progetto presentato dall'allevamento Colomberotto riguarda il recupero dei reflui dei vitelli da utilizzare per la produzione di energia elettrica. La giunta leghista plaude al progetto. «Sposa la nostra filosofia - spiega il sindaco Paolo Quaggiotto - di puntare sull'energia pulita e rinnovabile».  La richiesta della realizzazione dell'impianto è stata presentata dall'azienda agricola Colomberotto in via Terza Armata a Barcon. Un allevamento di vitelli che raggiunge i 10 mila capi e con ulteriori possibilità di ampliamento. Il progetto prevede la realizzazione di un impianto a biogas per la produzione di energia elettrica. I reflui solidi prodotti dai vitelli, una quantità ingente visto il numero di capi, verrebbe a essere mescolato con biomasse. In seguito a un processo di fermentazione dei materiali il risultato prodotto sarebbe il biogas necessario ad alimentare un motore per la produzione di energia. Il refluo liquido delle bestie, opportunamente trattato, sarebbe purificato con l'eliminazione dei nitriti, rendendolo pulito e non inquinante. «Un progetto che sposiamo - dice il sindaco Paolo Quaggiotto - Si va a produrre energia elettrica da fonti rinnovabili e pulite. E' un impianto aziendale che servirà solamente allo smaltimento dei reflui dell'azienda che lo realizzerà». L'allevamento attualmente smaltisce i reflui con vasche a cielo aperto. Con l'impianto a biogas si andrebbe a eliminare anche il problema degli odori. La ditta ha presentato il progetto al Comune. L'approvazione spetta a una conferenza dei servizi di livello regionale cui partecipano tutte le parti interessate. «Abbiamo dato il nostro avvallo al progetto alla condizione che l'impianto smaltisca solo i reflui dell'azienda stessa con un monitoraggio costante».

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi