Menu

  • Seguici su

Luoghi: Quinto di Treviso

Datalogic, protesta davanti a Unindustria

Datalogic, protesta davanti a Unindustria

Nuova protesta, oggi a Treviso, dei lavoratori della Datalogic Mobile di Quinto, che li ha licenziati per delocalizzare lo stabilimento in Vietnam

Sacconi alla Datalogic: non chiuda Quinto

Sacconi alla Datalogic: non chiuda Quinto

Il ministro del lavoro Sacconi chiede alla Datalogic di rivedere il piano di delocalizzazione in Vietman dello stabilimento di Quinto e si appella anche alla Confindustria di Bologna, dove ha sede la multinazionale.

Pozzi, acqua vietata anche per cucinare

Pozzi, acqua vietata anche per cucinare

di Federico de Wolanski

Vietato bere, ma anche cucinare con l'acqua dei pozzi inquinati da mercurio per almeno dieci anni. E' questo il nuovo ordine concordato ieri in prefettura da autorità sanitare, Arpav e amministrazioni comunali

Ormelle: precipita dal solaio. Grave tecnico di Quinto

Ormelle: precipita dal solaio. Grave tecnico di Quinto

di Alessandro Viezzer

Grave incidente sul lavoro verso le 12 a Ormelle. Un tecnico di 26 anni è caduto da un solaio di una casa in ristrutturazione ed ha picchiato il capo. E' in prognosi riservata

Braccati dai carabinieri, abbandonano il furgone

Braccati dai carabinieri, abbandonano il furgone

QUINTO DI TREVISO. Domenica mattina, a Padernello di Paese, presso il Laghetto Azzurro, i militari della stazione di Paese hanno rinvenuto un furgone bianco Fiat Ducato Maxi con a bordo cinque macchinette videopoker, alleggerite del contenuto, il tutto provento di furto la notte precedente.

Arrestati quattro albanesiaccusati di 50 furti in casa

Arrestati quattro albanesiaccusati di 50 furti in casa

Quattro albanesi, tutti senza fissa dimora e clandestini, sono stati arrestati dai carabinieri del Comando provinciale di Treviso perchè ritenuti responsabili di una cinquantina di furti in abitazionI nelle province di Treviso, Padova e Venezia.

Assalti ai bancomat, arrestati in 11 della mala del Brenta

Assalti ai bancomat, arrestati in 11 della "mala del Brenta"

Duecento poliziotti impegnati per sgominare una banda che operava in gran parte d'Italia. Per riciclare il denaro utilizzavano false fatturazioni. Quattro erano già stati arrestati e poi rilasciati per vizi di forma

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro