Menu

  • Seguici su

Luoghi: castelfranco veneto

Omicidio Tassitani, trent'anni a Fusaro

Omicidio Tassitani, trent'anni a Fusaro

Trent'anni di reclusione per l'omicidio di Iole Tassitani: è la sentenza di condanna inflitta dal tribunale di Venezia a Michele Fusaro, il falegname di Bassano che nel dicembre 2007 aveva rapito e poi ucciso la donna di Castelfranco Veneto. Il verdetto è stato letto poco prima delle 13 dal gup Giuliana Galasso. Fusaro, 42 anni, non era in aula.

Iole, chiesto l'ergastolo per Michele Fusaro

Iole, chiesto l'ergastolo per Michele Fusaro

Il falegname Michele Fusaro, perdente nella vita ma cinico nell'uccidere, deve essere condannato all'ergastolo per il sequestro ed omicidio di Iole Tassitani, la figlia di un notaio di Castelfranco Veneto (Treviso) assassinata nel dicembre del 2007.

Si schianta con il papapendio in un giardino di Semonzo

Si schianta con il papapendio in un giardino di Semonzo

Oltre 400 metri a precipizio nel vuoto, con le mani legate nei fili di un paracadute impossibile da riaprire. E’ finito nel dramma, ieri, il volo in parapendio di una donna croata di 48 anni, Dvorka Mrsic, residente in Olanda. Decollata dal Grappa, è precipitata poco dopo nel giardino di una casa di Semonzo morendo sul colpo. Sconvolti gli altri membri del gruppo arrivato 2 giorni fa dall’Olanda.

Attentato contro la gara dei quad

Attentato contro la gara dei quad

Chiodi sulla strada per fermare i quad: ieri c’è stato un tentativo di sabotaggio ai danni del raduno sul Monte Grappa. I chiodi a tre punte sono stati rinvenuti all’inizio del percorso nel territorio di San Zenone, alle pendici del Grappa. Fortunatamente nessun ferito, anche se i rischi sono stati grandi per i partecipanti e anche per i mezzi di soccorso. «Un atto deplorevole - dice Walter Miotto del WWF - che condanniamo e dal quale prendiamo le distanze. Siamo per il dialogo».

Il trevigiano Ballan campione mondiale

Il trevigiano Ballan campione mondiale

Trionfo di Alessandro Ballan, primo trevigiano campione del mondo di ciclismo su strada. Ballan, 28 anni, di San Giorgio di Castelfranco, ha vinto per distacco la prova del mondiale italiano che si è chiuso con un bottino strepitoso per i colori azzurri: due medaglie d’oro e l’argento di Simone Ponzi, under 23, della Zalf Désirée Fior di Salvarosa di Castelfranco. Ballan ha lasciato i compagni di fuga con un allungo a tre chilometri dal traguardo ed è arrivato a braccia alzate. Secondo il veronese Cunego, terzo il danese Breschel quarto il vicentino Rebellin.

Inventata la rapina alla casalinga Voleva richiamare l'attenzione del marito

Inventata la rapina alla casalinga "Voleva richiamare l'attenzione del marito"

Aveva denunciato di essere stata aggredita e rapinata in casa da sconosciuti, ma i carabinieri di Castelfranco Veneto ( nella foto il comandante del nucleo operativo Antonio Angelo Corona) hanno scoperto che era solo una simulazione per attirare l'attenzione del marito troppo freddo nei suoi confronti. I militari dell'Arma sono giunti a questa conclusione dopo due giorni di indagini avviate sulla base di una denuncia fatta da una donna di 41 anni, Nadio Fossaluzza, casalinga. La donna, che aveva fatto intervenire i militari nel cuore della notte, aveva loro riferito di essere scesa per ripristinare il contatore elettrico disattivato per cause ignote e di essere caduta cosi' nel tranello di due malviventi. I rapinatori, minacciandola con una pistola, secondo il suo racconto l'avrebbero costretta a rientrare in casa e a consegnarle denaro ed oggetti preziosi per un valore complessivo di 10 mila euro. Nel corso degli interrogatori, pero', la donna sarebbe caduta in varie contraddizioni, supportate anche da elementi oggettivi come la memoria del forno a microonde che non avrebbe registrato alcuna interruzione di energia elettrica. Alla fine, l'interessata ha ammesso di aver creato una messinscena per richiamare l'attenzione del marito ed e' stata denunciata per simulazione di reato

Lara Menegazzo è Miss Tribuna di Treviso

Lara Menegazzo è Miss Tribuna di Treviso

Miss Tribuna di Treviso è una splendida mora di 20 anni: Lara Menegazzo, di Onigo di Pederobba. Ha battuto ieri sera, nella finale di Castelfranco Veneto, la concorrenza di altre 17 ragazze selezionate grazie ai voti del lettori nel sito internet del quotidiano. Ora per la bellissima Lara si spalancano le porte delle finali regionali di Miss Veneto. E la tribuna tiferà per lei!

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro