Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Strani wurstel al parco «Forse esche velenose»

ODERZOAllarme a Fratta di Oderzo: bocconi avvelenati al parco. Domenica mattina un residente ha trovato nel parco giochi utilizzato dai bambini di Fratta tre pezzi di carne sospetti, al cui interno...

ODERZO

Allarme a Fratta di Oderzo: bocconi avvelenati al parco. Domenica mattina un residente ha trovato nel parco giochi utilizzato dai bambini di Fratta tre pezzi di carne sospetti, al cui interno sono stati inseriti dei piccoli granuli di color nero. I tre bocconi probabilmente sono stati abbandonati nel parco, in attesa di qualche vittima a quattro zampe. Il cittadino ha raccolto le esche e le ha portate ad analizzare. Benché non si abbia ancora la certezza assoluta che i tre bocconi sian ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ODERZO

Allarme a Fratta di Oderzo: bocconi avvelenati al parco. Domenica mattina un residente ha trovato nel parco giochi utilizzato dai bambini di Fratta tre pezzi di carne sospetti, al cui interno sono stati inseriti dei piccoli granuli di color nero. I tre bocconi probabilmente sono stati abbandonati nel parco, in attesa di qualche vittima a quattro zampe. Il cittadino ha raccolto le esche e le ha portate ad analizzare. Benché non si abbia ancora la certezza assoluta che i tre bocconi siano avvelenati, la loro composizione e il luogo di abbandono fa pensare al peggio. Solitamente le esche avvelenate vengono lasciate nei campi o nei parchi, per avere più possibilità di colpire gli animali della zona. Vengono farciti di sostanze tossiche, nel caso di Oderzo i tre pezzi di carne presentano una sostanza nera in granuli, che potrebbe essere riconducibile al veleno per le lumache o per i topi. Senza contare il fatto che il luogo dell'abbandono delle esce è frequentato dalle famiglie. Il territorio di Oderzo non è purtroppo nuovo a questi vili atti. —

G.GIR.