Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Impianto per il bitume Slitta il termine ultimo per le osservazioni

SPRESIANOPotrebbero slittare i termini entro cui i cittadini potranno presentare osservazioni sull’ampliamento del impianto per la trasformazione del bitume in località Busco a Spresiano. Lo hanno...

SPRESIANO

Potrebbero slittare i termini entro cui i cittadini potranno presentare osservazioni sull’ampliamento del impianto per la trasformazione del bitume in località Busco a Spresiano. Lo hanno spiegato il sindaco Marco Dalla Pietra e il suo assessore Paolo Tagliapietra venerdì sera durante la conferenza sulle cave organizzata da Legambiente con il consigliere regionale del partito democratico Andrea Zanoni. Il temine per la presentazione delle osservazioni sugli aspetti ambientali è stat ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

SPRESIANO

Potrebbero slittare i termini entro cui i cittadini potranno presentare osservazioni sull’ampliamento del impianto per la trasformazione del bitume in località Busco a Spresiano. Lo hanno spiegato il sindaco Marco Dalla Pietra e il suo assessore Paolo Tagliapietra venerdì sera durante la conferenza sulle cave organizzata da Legambiente con il consigliere regionale del partito democratico Andrea Zanoni. Il temine per la presentazione delle osservazioni sugli aspetti ambientali è stato fissato per il 17 settembre, ma l’amministrazione comunale ha chiesto chiarimenti alla Provincia sulle autorizzazioni di tipo urbanistico che sono di sua competenza. Tale richiesta potrebbe far slittare i termini anche perché ci sarebbe la possibilità per i cittadini di fare osservazioni anche sugli aspetti urbanistici.

L’azienda che fa capo all’imprenditore Remo Mosole ha chiesto un ampliamento che porterebbe la produzione da ventimila a 150 mila tonnellate l’anno. A opporsi al progetto non sono solo gli ecologisti di Spresiano ma anche quelli di Nervesa il cui territorio dista meno di 500 metri dal sito di Busco. Sandro Fontebasso, del comitato Nervesa Ambiente, ha annunciato durante la serata azioni in tal senso. Intanto Zanoni parteciperà a una serata del Comitato di Nervesa il 13 settembre dove non si potrà non parlare della richiesta di ampliamento dell’impianto.

Hanno partecipato tra il pubblico all’affollata serata al centro sociale di Spresiano anche l’ex sindaco Riccardo Missiato, il consigliere comunale di minoranza a Nervesa, Davide Daniel, e Silvano Lazzarin, candidato al Senato per Potere al Popolo alle ultime elezioni politiche. —

Gino Zangrando