Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Una giovane denuncia: «Io molestata nel bus a Preganziol»

Una ragazza di 25 anni accusa un uomo di circa 30 anni, il fatto sarebbe accaduto sulla linea Actv

PREGANZIOL. «Io, molestata in autobus da un viaggiatore». È la denuncia che una giovane donna di 25 anni, che risiede a Preganziol, ha sporto contro un viaggiatore sui trent’anni della linea Actv che passa per Preganziol e ha come capolinea Treviso.

La giovane, un’impiegata, ha sostenuto di essere stata avvicinata, un giorno dell’agosto scorso, da un viaggiatore che si era seduto accanto a lei ed aveva tentato un primo approccio mettendole una mano sulla spalla, come se la conoscesse. «Io - h ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

PREGANZIOL. «Io, molestata in autobus da un viaggiatore». È la denuncia che una giovane donna di 25 anni, che risiede a Preganziol, ha sporto contro un viaggiatore sui trent’anni della linea Actv che passa per Preganziol e ha come capolinea Treviso.

La giovane, un’impiegata, ha sostenuto di essere stata avvicinata, un giorno dell’agosto scorso, da un viaggiatore che si era seduto accanto a lei ed aveva tentato un primo approccio mettendole una mano sulla spalla, come se la conoscesse. «Io - ha raccontato nella denuncia ai militari dell’Arma la 25enne di Preganziol - ho subito chiesto cosa volesse da me ma l’uomo ha farfugliato qualcosa di incomprensibile. Successivamente è tornato alla carica pizzicandomi sul fianco destro all’altezza del seno. A quel punto gli ho urlato “Basta” ed ho cambiato posto. Successivamente è sceso insultandomi».

L’impiegata di Preganziol ha denunciato nei dettagli il fatto successo ad agosto ai carabinieri della compagnia di Treviso che ora stanno indagando per identificare il presunto molestatore.

Nella denuncia è stata fatta una dettagliata descrizione dell’uomo, sui 30 anni, che sarebbe un abituale frequentatore dell’autobus della linea Actv Preganziol-Treviso. Pochi giorni fa, la giovane donna s’è ripresentata per formalizzare un’integrazione della denuncia.

Ora la palla passa agli investigatori per chiarire tutti i contorni della vicenda che ha portato la giovane impiegata di Pregenziol a denunciare gli episodi di molestie avvenuti nel mezzo pubblico dell’Actv. I carabinieri indagano.