Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

«Servono due educatori per il nido comunale»

VITTORIO VENETOPiù personale all’asilo nido comunale. I consiglieri Matteo Saracino di ‘Partecipare’ e Paolo Santantonio di Fi hanno inoltrato al presidente del Consiglio Silvano Tocchet una proposta...

VITTORIO VENETO

Più personale all’asilo nido comunale. I consiglieri Matteo Saracino di ‘Partecipare’ e Paolo Santantonio di Fi hanno inoltrato al presidente del Consiglio Silvano Tocchet una proposta di atto d’indirizzo da votare nella prossima seduta del consesso municipale. La giunta viene sollecitata a dar corso entro il 31 dicembre prossimo alle procedure per indire un bando di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di un educatore a tempo pieno e di un altro a tempo parziale, p ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

VITTORIO VENETO

Più personale all’asilo nido comunale. I consiglieri Matteo Saracino di ‘Partecipare’ e Paolo Santantonio di Fi hanno inoltrato al presidente del Consiglio Silvano Tocchet una proposta di atto d’indirizzo da votare nella prossima seduta del consesso municipale. La giunta viene sollecitata a dar corso entro il 31 dicembre prossimo alle procedure per indire un bando di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di un educatore a tempo pieno e di un altro a tempo parziale, per «coprire almeno parzialmente i posti vacanti della pianta organica» e per «creare una graduatoria per future sostituzioni vista l’imminenza di alcuni pensionamenti in modo da garantire la qualità e l’efficacia di un servizio di primaria importanza». Tra il 2020 ed il 2022, infatti, è previsto il pensionamento di 3 educatrici. Il nido è stato fondato nel 1970. Oggi accoglie 58 bambini (la disponibilità è di 60), fra i 3 mesi ed i 3 anni. —

F.D.M.