Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Prevenzione alluvioni Zanot difende la sindaca «Interventi importanti»

PONTE DI PIAVE«Baggianate, tutte le opere per la salvaguardia del Piave portano il nome di Paola Roma», tuonato Roberto Zanot. Il portavoce del “Comitato per la salvaguardia del Piave” non ci sta e...

PONTE DI PIAVE

«Baggianate, tutte le opere per la salvaguardia del Piave portano il nome di Paola Roma», tuonato Roberto Zanot. Il portavoce del “Comitato per la salvaguardia del Piave” non ci sta e replica alle dichiarazioni dell’ex consigliere di minoranza Gino Redigolo che aveva affermato che l’amministrazione Roma era risultata carente nel rappresentare allo Stato e alla Regione alcuni problemi, come la difesa dalle alluvioni del Piave. «Ha fatto più il sindaco Roma in questi quattro anni ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

PONTE DI PIAVE

«Baggianate, tutte le opere per la salvaguardia del Piave portano il nome di Paola Roma», tuonato Roberto Zanot. Il portavoce del “Comitato per la salvaguardia del Piave” non ci sta e replica alle dichiarazioni dell’ex consigliere di minoranza Gino Redigolo che aveva affermato che l’amministrazione Roma era risultata carente nel rappresentare allo Stato e alla Regione alcuni problemi, come la difesa dalle alluvioni del Piave. «Ha fatto più il sindaco Roma in questi quattro anni per la salvaguardia idraulica che gli altri sindaci in 25 anni», sottolinea Zanot.

Due gli interventi importanti fatti finora dalla Regione grazie alla collaborazione tra il Comitato, il sindaco e la Regione contro le piene del Piave. Il primo intervento che si è già concluso, del valore di 500 mila euro, ha messo in sicurezza gli abitanti della località Ca’ Brusada, il secondo intervento da un milione e 100 mila euro che ha coinvolto i ponti sul Piave fino a 600 metri a sud di questi si sta concludendo. «Rimane un terzo intervento – ha proseguito Zanot – che verrà firmato dall’assessore Bottacin entro fine mese. Lavori che erano necessari ed urgenti e che hanno un nome e un cognome, Paola Roma». —

G.G.