Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Lo schianto in A4, stabili le condizioni dei feriti

Sono stabili le condizioni dei due gravi feriti estratti dalle lamiere dei veicoli coinvolti nell’incidente che, lunedì mattina, è costato la vita a due militari dell’esercito. Con loro, nella stessa...

Sono stabili le condizioni dei due gravi feriti estratti dalle lamiere dei veicoli coinvolti nell’incidente che, lunedì mattina, è costato la vita a due militari dell’esercito. Con loro, nella stessa auto, c’era anche il collega 34enne P.M, che è stato ricoverato in condizioni serie al Ca’ Foncello di Treviso. Stabili anche le condizioni del conducente del furgone, V.C., 72 anni di Salgareda, che si è scontrato con il mezzo dove viaggiavano i due militari. I pompieri lo hanno estratto dalla ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Sono stabili le condizioni dei due gravi feriti estratti dalle lamiere dei veicoli coinvolti nell’incidente che, lunedì mattina, è costato la vita a due militari dell’esercito. Con loro, nella stessa auto, c’era anche il collega 34enne P.M, che è stato ricoverato in condizioni serie al Ca’ Foncello di Treviso. Stabili anche le condizioni del conducente del furgone, V.C., 72 anni di Salgareda, che si è scontrato con il mezzo dove viaggiavano i due militari. I pompieri lo hanno estratto dalla cabina del mezzo, rovesciato su un fianco. I sanitari gli hanno prestato le prime cure, quindi è stato trasferito all’Ospedale dell’Angelo di Mestre dove, dalla serata di lunedì, si trova ricoverato in osservazione nell’area rossa per i diversi traumi riportati e anche in considerazione dell’età. Le sue condizioni rimangono critiche. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI