Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

In Duomo i funerali di Tiziana Prevedello Il cordoglio della città

L’ADDIOI funerali di Tiziana “Titti” Prevedello Stefanel saranno celebrati oggi alle 16 nel Duomo di Oderzo. Profondissimo il dolore per la sua prematura scomparsa causata dalla malattia. Tiziana...

L’ADDIO

I funerali di Tiziana “Titti” Prevedello Stefanel saranno celebrati oggi alle 16 nel Duomo di Oderzo. Profondissimo il dolore per la sua prematura scomparsa causata dalla malattia. Tiziana Prevedello Stefanel aveva 64 anni ed era una donna attivissima su mille fronti, architetto e imprenditrice di successo, moglie dell'industriale tessile Bepi Stefanel e sorella di Andrea, negli anni Novanta sindaco di Ponte di Piave. Ai tanti messaggi di cordoglio giunti in queste ore alla famiglia s ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

L’ADDIO

I funerali di Tiziana “Titti” Prevedello Stefanel saranno celebrati oggi alle 16 nel Duomo di Oderzo. Profondissimo il dolore per la sua prematura scomparsa causata dalla malattia. Tiziana Prevedello Stefanel aveva 64 anni ed era una donna attivissima su mille fronti, architetto e imprenditrice di successo, moglie dell'industriale tessile Bepi Stefanel e sorella di Andrea, negli anni Novanta sindaco di Ponte di Piave. Ai tanti messaggi di cordoglio giunti in queste ore alla famiglia si aggiungono le parole di Carlo Gaino, presidente di Oderzo Cultura, realtà di cui Tiziana Prevedello Stefanel era stata past-president. «Abbiamo appreso con profondo dolore la notizia della scomparsa di Tiziana Prevedello, presidente di Oderzo Cultura per dieci anni – sottolinea Gaino - Il ricordo che lascia in noi è il frutto del suo lavoro, l’impegno e la passione con cui ha condotto ai grandi risultati e successi il polo culturale opitergino, che per questo le sarà sempre grato». Dopo la laurea aveva insegnato al Collegio Brandolini di Oderzo e si era impegnata nell'attività di promozione culturale con tenacia e passione. «Se Oderzo Cultura ha assunto un ruolo e un prestigio chiave all’interno del panorama culturale del territorio (e non solo) è soprattutto per merito suo – conclude Gaino - Oltreché in qualità di Presidente, da anni l’intero gruppo di lavoro, i consiglieri di amministrazione e di gestione conoscevano Tiziana, donna di cui è sempre stata preziosa la sensibilità, la dedizione e l’eleganza con cui si è spesa a favore di un’intera comunità. Alla famiglia di Tiziana va l’abbraccio di Oderzo Cultura».

Per consentire al personale di assistere alla cerimonia funebre, le strutture e gli uffici della Fondazione saranno chiusi al pubblico nel pomeriggio. —

Valentina Calzavara