Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

I volontari rilanciano le feste della tradizione

MIANEFeste “storiche” per Miane tornano a vivere grazie al solo impegno di alcuni volontari che, affiancandosi alla Pro loco, ne hanno reso possibile l’organizzazione. «Sono orgogliosa di questi miei...

MIANE

Feste “storiche” per Miane tornano a vivere grazie al solo impegno di alcuni volontari che, affiancandosi alla Pro loco, ne hanno reso possibile l’organizzazione. «Sono orgogliosa di questi miei cittadini – dichiara il sindaco Angela Colmellere – che tornano a riproporre manifestazioni che sono storia ed identità per la comunità. Si tratta della Festa di San Rocco del 16 agosto e della Festa della contrada dell’8 e 9 settembre. Mi piace fare i nomi dei responsabili: Tiziano Bortolini, M ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MIANE

Feste “storiche” per Miane tornano a vivere grazie al solo impegno di alcuni volontari che, affiancandosi alla Pro loco, ne hanno reso possibile l’organizzazione. «Sono orgogliosa di questi miei cittadini – dichiara il sindaco Angela Colmellere – che tornano a riproporre manifestazioni che sono storia ed identità per la comunità. Si tratta della Festa di San Rocco del 16 agosto e della Festa della contrada dell’8 e 9 settembre. Mi piace fare i nomi dei responsabili: Tiziano Bortolini, Mirko Frezza, Attilio Simoni e famiglie per la sagra di san Rocco; Enrico e Michele Recchia, Mario De Mori e famiglia, Mauro De Conto per la Festa della Contrada e con loro tantissimi volontari che supportano la Pro loco ed il comitato Festa della birra». —