Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Villa Olivi scoperchiata da oggi partono i lavori Danni per 80 mila euro

BREDA DI PIAVEIl temporale si trasforma in tromba d’aria: in pochi minuti il forte vento scoperchia la sala consigliare del Comune di Breda, all’interno di villa Olivi, e allaga l’auditorium. La...

BREDA DI PIAVE

Il temporale si trasforma in tromba d’aria: in pochi minuti il forte vento scoperchia la sala consigliare del Comune di Breda, all’interno di villa Olivi, e allaga l’auditorium. La tanto attesa tregua dalla canicola estiva, nella Marca, ha avuto gravi effetti collaterali. A Breda, quello di giovedì pomeriggio è stato un piccolo disastro, per fortuna circoscritto. La conta dei danni, stando alle prime stime, arriva però a sfiorare gli 80 mila euro. La copertura della sala consig ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

BREDA DI PIAVE

Il temporale si trasforma in tromba d’aria: in pochi minuti il forte vento scoperchia la sala consigliare del Comune di Breda, all’interno di villa Olivi, e allaga l’auditorium. La tanto attesa tregua dalla canicola estiva, nella Marca, ha avuto gravi effetti collaterali. A Breda, quello di giovedì pomeriggio è stato un piccolo disastro, per fortuna circoscritto. La conta dei danni, stando alle prime stime, arriva però a sfiorare gli 80 mila euro. La copertura della sala consigliare è finita a terra, inoltre tre alberi sono stati seriamente danneggiati: uno nell’area outdoor fitness a fianco al Comune e due nei campi sportivi. Giovedì pomeriggio il sindaco, Moreno Rossetto, si è recato subito sul posto con gli operai comunali, i tecnici comunali e il comandante della polizia locale per un sopralluogo e la messa in sicurezza dell’area. Ieri le autorità sono tornate sul posto per rimuovere le parti volate a terra. Le altre funzioni pubbliche di Villa Olivi non sono state interessate dal danneggiamento: la biblioteca di Breda di Piave ieri è rimasta regolarmente aperta. I lavori di ripristino inizieranno già oggi. «Purtroppo», commenta Rossetto, «questa tromba d’aria ha letteralmente scoperchiato la parte dell’auditorium di Villa Olivi. Abbiamo ritenuto fondamentale da subito mettere in sicurezza l’area interessata, l’impianto elettrico e il parco. Ci siamo mossi con urgenza nell’individuazione di una ditta che, visti i tempi strettissimi, potesse ripristinare da subito il soffitto».

L’avvio dei lavori è previsto per le 5 di questa mattina. «In pochi giorni», rassicura il primo cittadino, «contiamo di rendere nuovamente agibile anche la sala del consiglio, una sala importante per i bredesi perché, oltre a essere la sede dell’assemblea cittadina, è anche utilizzata da molte associazioni per diverse iniziative della comunità. La pioggia ha intaccato anche internamente muri e mobilio. Il ripristino totale potrebbe ammontare a circa 70-80 mila euro». Il sindaco ricorda come le infrastrutture del territorio non siano nuove a simili effetti del maltempo: «Tre anni fa un analogo episodio aveva scoperchiato dei capannoni e la bocciofila, a poche decine di metri di distanza da qui. Come sempre siamo in molti a stare in prima linea, ringrazio chi, oggi come allora, si st adoperando per ripristinare al più presto Villa Olivi». —

M.M.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI