Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Colpito da infarto in casa dei parenti Grave uomo di 36 anni

ORMELLE. Paura ieri a Ormelle. Erano le 11 di mattina quando in un appartamento di via Roma a Ormelle un giovane ucraino si è sentito male, forse per un principio d’infarto. Un parente racconta che...

ORMELLE. Paura ieri a Ormelle. Erano le 11 di mattina quando in un appartamento di via Roma a Ormelle un giovane ucraino si è sentito male, forse per un principio d’infarto. Un parente racconta che il giovane di 36 anni, che si trovava a Ormelle da qualche giorno in visita alla sorella, improvvisamente ha accusato un forte dolore al petto. I parenti hanno allertato subito i soccorsi e nel giro di pochi minuti, a Ormelle è giunto l’elisoccorso del 118, partito dal Ca’ Foncello, che si è calat ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ORMELLE. Paura ieri a Ormelle. Erano le 11 di mattina quando in un appartamento di via Roma a Ormelle un giovane ucraino si è sentito male, forse per un principio d’infarto. Un parente racconta che il giovane di 36 anni, che si trovava a Ormelle da qualche giorno in visita alla sorella, improvvisamente ha accusato un forte dolore al petto. I parenti hanno allertato subito i soccorsi e nel giro di pochi minuti, a Ormelle è giunto l’elisoccorso del 118, partito dal Ca’ Foncello, che si è calato nel piazzale interno della Cantina sociale di Ormelle. Poco dopo è giunta anche l’ambulanza del Suem da Oderzo. Il giovane nel frattempo era stato portato giù dall’appartamento ed è stato adagiato al suolo ai margini del piazzale antistante, dove si trova la stazione di servizio “Total Erg”. Qui i paramedici gli hanno praticato immediatamente il massaggio cardiaco, operazione che si è protratta per parecchi minuti.

Lungo la strada provinciale 34, si è formato un capannello di curiosi, mentre il giovane nel frattempo è stato stabilizzato e portato in ospedale a Treviso con l’elisoccorso. Le condizioni dell’uomo sono gravi. —

Alessandro Viezzer.