Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Al via il Piano generale del traffico

CONEGLIANO. Con la pubblicazione all’albo pretorio dell’avvio del procedimento, la giunta comunale ha dato lo start alla preparazione del Piano generale del traffico urbano (Put). Il Comune ha dunque...

CONEGLIANO. Con la pubblicazione all’albo pretorio dell’avvio del procedimento, la giunta comunale ha dato lo start alla preparazione del Piano generale del traffico urbano (Put). Il Comune ha dunque dato inizio alle attività che porteranno alla redazione del Piano Generale del Traffico Urbano, che permetterà di redigere documenti che consentiranno di programmare azioni che mirano all’obiettivo di migliorare le condizioni di circolazione e sicurezza stradale, ridurre l’inquinamento acustico ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CONEGLIANO. Con la pubblicazione all’albo pretorio dell’avvio del procedimento, la giunta comunale ha dato lo start alla preparazione del Piano generale del traffico urbano (Put). Il Comune ha dunque dato inizio alle attività che porteranno alla redazione del Piano Generale del Traffico Urbano, che permetterà di redigere documenti che consentiranno di programmare azioni che mirano all’obiettivo di migliorare le condizioni di circolazione e sicurezza stradale, ridurre l’inquinamento acustico e atmosferico stabilendo le priorità ed i tempi di attuazione degli interventi. Per poter produrre tale documentazione è necessario una raccolta dettagliata dei dati relativi ai trasporti e alla mobilità di tutto il territorio comunale.

Tali dati vengono raccolti attraverso l’utilizzo di mezzi tecnologici ed informatici avanzati e poi elaborati per fornire un sopporto certo alle successive fasi decisionali.

I cittadini possono rivolgere proposte e suggerimenti direttamente all’ufficio mobilità.