Quotidiani locali

Giovane di Treviso senza patente ruba l'auto a papà e si schianta

Treviso. Inseguimento nella notte a Santa Bona: ventenne denunciato dai carabinieri

TREVISO. Prende l’auto di nascosto dai genitori per fare un giro di notte nella zona di Santa Bona a Treviso. Ma quando vede i lampeggianti di una pattuglia dei carabinieri, preso dal panico, spegne i fari, fa inversione di marcia e scappa. L’inseguimento dura poche centinaia di metri, perché l’auto si schianta contro un muretto al lato della strada, nei pressi di una fermata dell’autobus. L’autista, un 21enne trevigiano, rimane ferito leggermente e viene trasportato all’ospedale per accertamenti. Nel frattempo i carabinieri scoprono il motivo dell’inaspettata fuga alla vista della pattuglia: il giovane era senza patente e la macchina senza copertura assicurativa. È stato inoltre denunciato per guida in stato d’ebbrezza per essersi rifiutato di sottoporsi all’alcoltest.

Il fatto è avvenuto poco prima delle 2.30 nella zona di Santa Bona, ai confini con il comune di Ponzano. È a quell’ora che i carabinieri notano che un’utilitaria bianca spegne i farti e si appresta a fare inversione di marcia. I militari, a quel punto, capiscono che c’è qualcosa che non va ed azionano i lampeggianti. Ma l’autista dell’utilitaria bianca invece di rallentare la propria corsa, accelera. L’inseguimento dura qualche centinaio di metri finché l’utilitaria non si schianta contro un muretto al lato della strada, vicino ad una fermata dell’autobus.

All’interno c’è un 21enne della zona. È ferito leggermente e sul posto viene fatta intervenire un’ambulanza del 118. Nel frattempo, i carabinieri avviano i controlli e scoprono che la macchina è priva di copertura assicurativa.

Il giovane aveva preso l’auto di nascosto dai genitori e s’era messo a scorrazzare per le vie di Santa Bona senza aver mai conseguito la patente di guida. All’ospedale si è sottratto alla prova dell’alcoltest ed è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza.

 

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik