Quotidiani locali

da volpago a padova 

Da Volpago a Padova: gli “angeli con la coda” ricevono la benedizione al Santo

Volpago. I membri dell’associazione volpaghese “Angeli con la coda” sono stati accolti e benedetti con i loro cani dai frati francescani della Basilica di Sant’Antonio 

VOLPAGO. Nel pomeriggio di domenica i membri dell’associazione volpaghese “Angeli con la coda” sono stati accolti e benedetti con i loro cani dai frati francescani della Basilica di Sant’Antonio a Padova.

I soci e i loro amici a quattro zampe hanno ricevuto la benedizione da padre Adriano sotto il chiostro della Basilica. C’erano una decina di soci del gruppo guidato da Antonio Scalise, nove cani, alcuni ospiti della “Casa dei Giacinti” di Volpago, che beneficiano delle attività di compagnia dell’associazione, e i loro amici delle guardie zoofile padovane dell’Oipa.

«Padre Adriano con grande serenità ha dato la benedizione all’intero gruppo. Si è trattato di un alto momento di spiritualità in cui il docile comportamento dei nostri cani ha sorpreso piacevolmente il gentilissimo frate che poi ci ha accompagnato

in visita nel chiostro del noviziato. Abbiamo voluto quest’atto per infondere un messaggio: la chiesa è un simbolo di educazione e fede, il cane può essere colui che può aiutarci a riscoprirle», conclude il presidente dell’associazione “Angeli con la coda”.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro