Quotidiani locali

Vista-red, record a Castelfranco: 2.400 multe

Oltre 2.400 contravvenzioni nel 2017: questo il bilancio del vista-red all’incrocio di Bella Venezia a Castelfranco

CASTELFRANCO. Oltre 2.400 contravvenzioni, per l’esattezza 2.447, nel 2017: questo il bilancio del vista-red, il sistema che castiga chi non rispetta il semaforo rosso all’incrocio di Bella Venezia a Castelfranco. A rendere noti i dati, il sindaco Stefano Marcon in risposta all’interrogazione, la terza sul tema, presentata dal consigliere Pd Andrea Beltrame.

Il consigliere aveva richiesto i dati mese per mese, per valutare se il vista-red svolgesse la sua funzione di prevenzione e non solo di repressione, dato che poteva emergere dal trend delle multe. In effetti queste risultano diminuire dalla sua istituzione: dalla media di oltre duecento al mese fino a luglio, con la punta massima di 270 a maggio, si è arrivati alle 142 di dicembre, mentre il punto più basso è stato quello registrato a settembre con 132 contravvenzioni. In totale sono state comminate sanzioni per 424.216,93 euro di cui ne sono stati incassati già 238.693,87 euro.

«Va anche sottolineato - ha spiegato il sindaco Marcon - che vi è stata una sola contestazione che non ha però smentito che il vista-red avesse visto giusto, bensì denunciava una situazione di emergenza per non aver potuto rispettare il rosso». L’interrogazione di Beltrame riguardava anche l’installazione dei count down che segnalano i tempi del rosso e del verde: «La volontà di installarli è fuori discussione - ha risposto il sindaco - purtroppo devono essere compiute alcune verifiche tecniche per poi procedere».

Confermata l’installazione di un vista-

red anche all'incrocio Barbesin in circonvallazione est: anche per questo è stata richiesta l’installazione di un count down, «strumento - precisa Beltrame - che può abbattere del cinquanta per cento le contravvenzioni e aumentare la sicurezza».



 

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon