Quotidiani locali

A Treviso rubata  la cassaforte dei Canottieri del Sile

Treviso. Ladri nella sede di via Tizzone in centro: oltre al “forziere” rubati i computer con i dati dei soci

TREVISO. Brutta sorpresa ieri mattina per i soci della Canottieri Sile. La sede della società sportiva nella notte tra martedì e mercoledì è stata svaligiata dai ladri, che hanno asportato la cassaforte a muro. È il terzo grosso colpo messo a segno in poco più di un mese nella stessa zona del centro, il 15 gennaio era toccato alla libreria Ibs, ex Marton, il 4 dicembre al palazzo esattamente a fianco in Corso del Popolo. I ladri hanno agito a notte fonda, riuscendo a lavorare indisturbati per parecchi minuti all’interno della Canottieri Sile. Via Tezzone, complice il cantiere all’ex Unicredit, la notte è deserta, se non per l’occasionale via vai dei residenti delle abitazioni vicine alla chiesa di San Martino.

I ladri hanno forzato l’accesso carraio e la serranda che chiude l’ingresso della sede societaria dall’area esterna che si affaccia sul Sile. Una volta all’interno hanno divelto la porta della segreteria. Poi si sono messi al lavoro per asportare la cassaforte a muro, riuscendovi. Prima di fuggire hanno anche rubato i computer della segreteria, che contenevano i dati dei soci. Dentro la cassaforte i ladri hanno potuto trovare pochi contanti, derivanti dal rinnovo delle iscrizioni dei soci per il 2018. Il danno complessivo del furto ammonta a circa 4 mila euro.

La società ha immediatamente sporto denuncia ai carabinieri che ora stanno indagando sul furto. Qualche elemento utile potrebbe arrivare dalle numerose telecamere di videosorveglianza della zona. Il centro storico sembra non poter dormire sonni tranquilli. Il 15 gennaio stessa sorte era toccata alla libreria Ibs, ex Marton, in corso del Popolo. I dipendenti arrivati in negozio il giorno successivo hanno trovato le casse aperte ed i contenitori svuotati. La notte tra il

3 e 4 dicembre era stato messo a segno un altro raid in corso del Popolo, proprio a fianco alla libreria. I ladri hanno scardinato le porte d’ingresso di tre uffici nello stabile al civico 42 e di altrettanti in un edificio di via dei Lombardi. Bottini esigui, ma danni ingenti.
 

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon