Quotidiani locali

Polizia locale per tre Comuni, c’è il rinnovo

Prorogata a giugno la gestione associata di Susegana (Comune capofila), Santa Lucia e Mareno

SUSEGANA. I Comuni di Susegana, Santa Lucia di Piave e Mareno di Piave prorogano per altri sei mesi, fino al 30 giugno 2018, la convenzione per lo svolgimento del servizio di polizia locale in forma associata. Il provvedimento approvato lo scorso 28 dicembre dalla giunta municipale di Susegana, presieduta dal sindaco Vincenza Scarpa, è l’atto conseguente dell’accordo preso coi sindaci Gianpietro Cattai (Mareno di Piave) e Riccardo Szumski (Santa Lucia di Piave) e le rispettive giunte. La convenzione era stata avviata dai tre consigli comunali a fine luglio 2016 e prevedeva una durata iniziale di un anno, decorrente dal primo settembre 2016. Alla scadenza dell’accordo ad agosto 2017, c’era stata una proroga sino a fine 2017 e pertanto si rendeva necessario un ulteriore provvedimento. La convenzione in essere conferma quale ente capofila il Comune di Susegana e specifica che viene emessa in previsione di «una valutazione della migliore soluzione organizzativa per la futura gestione del servizio, dato atto che permangono le stesse motivazioni che avevano comportato l’opportunità di una gestione associata del servizio». Le deliberazioni approvate avranno efficacia immediata. Avviata nell’estate 2016, la gestione associata delle tre polizie locali era stata siglata in considerazione delle sempre più diffuse forme collaborative intercomunali, al fine di ottimizzare l'impiego delle risorse, la loro efficienza ed efficacia. L'accordo si pone l'obiettivo di erogare servizi di migliore qualità in rapporto agli strumenti disponibili, al fine di garantire maggiore sicurezza per i cittadini, migliore presidio nel territorio, nonché la razionalizzazione di risorse umane e strumentali. La convenzione riguarda la gestione convenzionata dei servizi di polizia stradale (di cui all'articolo 11 del Codice della Strada) e di controllo del territorio, assistenza, vigilanza e l'espletamento di attività istituzionali. A tali servizi sono riconducibili le attività di pattugliamento stradale, svolte anche con l'impiego di strumentazioni tecnologiche all’avanguardia, nonché lo svolgimento dei servizi esterni di vigilanza e sicurezza per la tutela
di manifestazioni ed eventi nei Comuni convenzionati. Le tre polizie locali comunali hanno operato insieme anche alle Fiere di Santa Lucia di Piave, in collaborazione con decine di volontari e con la partecipazione di decine di migliaia di visitatori.

Alessandro Viezzer

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon