Quotidiani locali

A Treviso aumentano bollette, autostrade, treni: 2018 col botto

Treviso. Dall'1 gennaio rincari sulla rete e sulle tariffe di elettricità e gas. Aumenti previsti anche su generi alimentari e servizi alla persona

TREVISO. Anno nuovo, nuovi rincari. Dall’autostrada alla bolletta della luce, dai treni al gas i trevigiani dovranno fare i conti con nuove e più salate tariffe scattate dalla mezzanotte dell'1 gennaio, quasi a battezzare il 2018.

I numeri e le percentuali annunciate negli ultimi giorni dell’anno sono state confermate tra la levata di scudi delle associazioni consumatori. Per le bollette dell’elettricità si tratterà di una crescita del 7,5% , e di un aumento del 2,1% per il gas (con alcune ricadute anche su quanti oggi non sono serviti dalla rete ma da società private che riforniscono i bomboloni domestici). Il rincaro è calcolato nel periodo di tempo compreso tra il primo aprile 2017 e il 31 marzo 2018, quindi anche i trevigiani faranno bene a tenere sotto occhio la bolletta, anche nei mesi a venire.

Ma a crescere sono stati anche i costi al casello delle autostrade del Veneto e del resto d’Italia, con aumenti diversi a seconda delle tratte, in base ai concessionari. Mediamente, per quanto riguarda la rete regionale, gli aumenti di Autostrade per l'Italia (A27, A28) si attestano al 1,51%, quelli di Autovie Venete (A4) al 1,88%, quelli sulla Brescia-Padova al 2,08% e quelli lungo il Passante di Mestre (Concessione CAV) al 0,32%. Aumenti che i trevigiani ieri in viaggio per rientrare dal Capodanno fuori città o dalle visite ad amici e parenti hanno scoperto al casello, ancor prima che sul sito delle società.

Il ministero ricorda che «gli incrementi tariffari adottati nel periodo 2015-2016 sono stati contenuti al fine di favorire la ripresa economica», una circostanza che «ha prodotto dei differenziali da recuperare», che si è deciso di incassare a partire da lunedì, ma i trevigiani possono quasi tirare un sospiro di sollievo perché in altre aree d’Italia l’aumento dei pedaggi è stato una vera stangata con il +52,69% sulla tratta Aosta Ovest - Morgex, il 12% in più sulla Strada dei Parchi e la crescita del 5,9% lungo la rete delle Autostrade Meridionali.

Meglio muoversi in treno? Dipende, perché stando a quanto confermato dai sindacati nei giorni scorsi anche la rete regionale di Trenitalia vedrà dei ritocchi... naturalmente al rialzo, sia per i biglietti che per gli abbonamenti. Saranno “aumenti di minima”, ovvero alcuni centesimi sul prezzo della corsa breve, e di un euro e mezzo circa sugli abbonamenti nelle tratte più frequentate – come quelle che collegano i capoluoghi – ma pur sempre aumenti.

Che sia finita qui? Macché. Perché le associazioni consumatori annunciano l’arrivo di aumenti anche per formaggi, mozzarella, salumi, burro e tanti altri prodotti alimentari confezionati, tipici della tradizione italiana. «Un aumento atteso a causa dei segnali di rialzo dei prezzi alla produzione della filiera lattiero-casearia: +6% per il latte, +8% per il parmigiano reggiano, +3% per mozzarella vaccina e stracchino, negli ultimi dodici mesi» spiega Unioncamere sulla base di un'analisi dei prezzi alla produzione, secondo cui questi nel loro complesso potrebbero crescere del 3%.

E così tocca fare i conti. Federconsumatori stima che l’insieme dei rialzi si tradurrà in una stangata da 939 euro a famiglia, 942 euro secondo Codacons. Ma giusto per continuare le previsioni di questo oroscopo delle tasse 2018 le associazioni consumatori stimano che nel corso dell’anno a rincarare saranno anche servizi importanti, come quelli sanitari o di istruzione.

Il Codacons prevede 36 euro in più per la sanità e 37 per l’istruzione; Federconsumatori 97 euro per libri e mensa scolastica e 41 euro per i ticket sanitari. Ma si aggiungono anche 134 euro di maggiori esborsi

per le fatture di professionisti e artigiani e 27,6 euro di costi bancari.

Dopo i botti di fine anno... il botto delle tariffe e delle spese che avrà inevitabili ripercussioni sui prezzi al consumo ricadendo ancora sulle fasce più deboli.


 

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik