Quotidiani locali

PIEVE DI SOLIGO 

Soldan: «Il 2018 è l’anno della sfida Unesco»

PIEVE DI SOLIGO. Importanti opere pubbliche, attenzione al sociale e nuovo impulso alla cultura. C’è tutto nel discorso di fine anno del primo cittadino di Pieve di Soligo, Stefano Soldan. E non...

PIEVE DI SOLIGO. Importanti opere pubbliche, attenzione al sociale e nuovo impulso alla cultura. C’è tutto nel discorso di fine anno del primo cittadino di Pieve di Soligo, Stefano Soldan. E non mancano i propositi per l’anno alle porte. «Il 2017 è stato un anno particolarmente impegnativo – ha commentato Soldan - che si conclude con la soddisfazione di aver garantito anche per quest'anno le scuole per l'infanzia, con uno stanziamento di 100mila euro. Molte le opere pubbliche ultimate nel corso dell'anno e diverse quelle attivate. Tra tutte l'inaugurazione a luglio della palestra polifunzionale per un totale di oltre 6mila e 900 euro. Concluso anche il restauro del ponte sul fiume Soligo, completati i primi tre stralci del recupero del plesso Vaccari per un milione e 600mila euro e attivata la gara per il completamento dell'opera per quasi due milioni di euro. Sono stati demoliti gli annessi al complesso per lasciare spazio alla realizzazione del futuro Polo del gusto e delle tipicità. È in fase di attuazione la gara per l'abbattimento di barriere architettoniche e la messa in sicurezza di passaggi pedonali. Sono stati eseguiti lavori di manutenzione straordinaria sulla copertura delle scuole di Solighetto, su piazze e marciapiedi. Numerose anche le attività in campo culturale, musicale, artistico, sociale che hanno animato villa Brandolini, la biblioteca comunale, il cinema teatro Careni e le piazze delle varie frazioni. Molto è stato fatto anche per rilanciare il Centro giovani, compresa
l'attivazione di uno Sportello per mettere in contatto domanda e offerta di lavoro. Importanti sfide ci attendono per il 2018, non solo per sostenere la candidatura Unesco del nostro territorio ma anche per comprendere e condividere i valori eccezionali di questa terra». (sil.c.)

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon