Quotidiani locali

Addio a Bordin dopo l’autopsia, ieri il conferimento dell’incarico

MONTEBELLUNA. Non sono stati ancora fissati i funerali di Gianni Bordin, il sessantatreenne investito mercoledì nel tardo pomeriggio in via Feltrina Nord a Biadene. Ieri il pubblico ministero Davide...

MONTEBELLUNA. Non sono stati ancora fissati i funerali di Gianni Bordin, il sessantatreenne investito mercoledì nel tardo pomeriggio in via Feltrina Nord a Biadene. Ieri il pubblico ministero Davide Romanelli ha dato l’incarico per l’esecuzione dell’autopsia sul corpo dell’uomo e solo dopo che sarà eseguita sarà possibile stabilire la data delle esequie. Martedì poi sarà assegnato l’incarico per la perizia sulle due auto, la Punto e la Fiat 500 in modo da capire come è avvenuto l’incidente che ha provocato la morte dell’uomo e definire di conseguenze le responsabilità. Gianni Bortin stava attraversando la strada sulle strisce pedonali. In quel momento pioveva. Era risultata di complicata ricostruzione la dinamica perché mentre è avvenuto l’investimento le due auto si stavano incrociando proprio all’altezza del passaggio pedonale. Intanto risultano indagati per omicidio stradale entrambi i conducenti delle due auto. Gianni Bordin abitava da circa un anno nella frazione di Pederiva e stava probabilmente arrivando da casa diretto a Biadene quando è stato investito mentre attraversava via Feltrina Nord. Era nativo di Fanzolo di Vedelago, svolgeva il lavoro di imbianchino ed aveva la passione per il ballo. Aveva perso la prima moglie. Risposatosi, si era poi separato e da vari anni mancava da Fanzolo. Da un anno era arrivato a Pederiva. Aveva due figli,
uno dei quali si trova attualmente in Australia. Mercoledì due incidenti dall’esito mortale in città. Oltre a quello in cui è rimasto vittima Bordin, qualche ora prima in centro quello che è poi costato la vita a un altro pedone: Valerio Cavarzan, guardia venatoria di 57 anni.
(e.f.)

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon