Quotidiani locali

LA DENUNCIA 

Vandalizzati gli alberi natalizi davanti all’abbazia di Follina

FOLLINA. Nemmeno gli alberi natalizi di fronte all'abbazia di Follina sono stati risparmiati dalla stupidità di qualche vandalo. Nelle notti scorsi ignoti si sono divertiti a danneggiare le luminarie...

FOLLINA. Nemmeno gli alberi natalizi di fronte all'abbazia di Follina sono stati risparmiati dalla stupidità di qualche vandalo. Nelle notti scorsi ignoti si sono divertiti a danneggiare le luminarie dagli alberelli situati nel centro del paese, lungo la strada provinciale. I volontari del Comitato festeggiamenti La Bella Farrò e Pedeguarda hanno addobbato le strade con i pini e le decorazioni, per colorare il grigio delle strade. Qualcuno passando di là ha strappato i fili delle luci, sperando forse di portarsele a casa, oppure per un atto vandalico fine a sè stesso, giusto per recare danno, come avvenuto in realtà anche in altri Comuni della Marca in questi ultimi giorni. Il sindaco di Follina Mario Collet e la sua amministrazione hanno condannato il gesto incivile. Il Comitato festeggiamenti nel fine settimana dell'Immacolata aveva organizzato la seconda edizione di "Colori
d'inverno", una tre giorni di mercatini a Follina che aveva richiamato molte persone. In queste giorni festivi sono rimasti in centro gli alberi natalizi, su cui qualcuno non ha trovato di meglio che sfogare la propria noia, creando un danno più morale che economico. (di.b.)

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon