Quotidiani locali

spresiano 

Muore al ristorante durante il pranzo con i parenti

SPRESIANO. È morto davanti agli occhi dei familiari durante il pranzo di Natale. La tragedia si è consumata nel primo pomeriggio del 25 dicembre. A perdere la vita Lanes Andreotti, 92 anni, di...

SPRESIANO. È morto davanti agli occhi dei familiari durante il pranzo di Natale. La tragedia si è consumata nel primo pomeriggio del 25 dicembre. A perdere la vita Lanes Andreotti, 92 anni, di Treviso. Con i familiari si era recato in un ristorante di Spresiano per festeggiare il Natale, un pranzo allargato dove incontrare anche parenti che magari durante l’anno si incontrano meno frequentemente. Ma la giornata di festa si è trasformata in tragedia. Appena servito il secondo antipasto l’anziano è stato colpito da un malore, probabilmente un infarto. Si è accasciato sul tavolo ed è stato subito soccorso dai parenti. Immediata la chiamata al Suem 118. I paramedici arrivati sul posto hanno ripetutamente provato a rianimare l’uomo. Ma la situazione è apparsa fin dal primo momento disperata. Il 92enne ha perso conoscenza e non ha più dato segni di ripresa. Ogni tentativo di rianimazione è risultato vano. Sotto shock i familiari, e anche i clienti che hanno assistito davanti ai loro occhi alla tragedia. Sempre al 118 del Ca’ Foncello nel primo pomeriggio di Natale sono arrivate decine di richieste di soccorso da parte di persone che hanno avvertito malori durante il pranzo di Natale. In molti casi si trattava di anziani che avevano esagerato con il cibo, in altri casi di persone che rischiavano il soffocamento per un boccone troppo generoso. Una pioggia di telefonate che ha richiesto un superlavoro da parte del personale del pronto
soccorso. Numerose sono state anche le chiamate durante le messe della mattina, sempre per alcuni malori. E il superlavoro è continuato all’interno del pronto soccorso, dove gli accessi sono stati numerosi. Un trend comunque che si verifica ad ogni Natale. (fe.cip.)



TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik