Quotidiani locali

FUNERALE A CIMADOLMO 

Morta nello schianto, domani l’addio

Maria Littoria Falchetto era deceduta a Jesolo lo scorso 13 dicembre

CIMADOLMO. Saranno celebrati domani alle 10.30 nella chiesa di Cimadolmo i funerali di Maria Littoria Falchetto. La 77enne era morta nello schianto avvenuto lo scorso 13 dicembre, mentre viaggiava sulla provinciale per Jesolo. Alla guida di una Peugeot 3008 si era scontrata contro un autocarro guidato da un camionista bassanese. La donna aveva lavorato come stilista in Francia ed era rimasta vedova del primo marito. Si stava recando al Lido di Jesolo per gettare in mare fiori in memoria del suo secondo marito, Robert Claude Nuzzo, ex comandante di navi della marina militare e mercantile francese, con cui viveva a Lutrano. Il magistrato ha concesso il nulla osta dopo che sulla salma è stata eseguita l’autopsia giovedì 21 dicembre. La donna era molto stimata: ha lasciato
i figli Loris De Vido, Daniela e Aldo, le tre sorelle e il fratello. Il feretro di Maria Littoria giungerà direttamente dall’ospedale di Jesolo. Dopo il funerale, la salma sarà trasferita per la cremazione. Il rosario sarà recitato stasera alle ore 19 in chiesa a Lutrano. (a.v.)

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik