Quotidiani locali

SICUREZZA 

Sensori per la videosorveglianza a Ormelle

ORMELLE. «Nessun autovelox», rassicura i cittadini il sindaco di Ormelle, Sebastiano Giangravè. La scorsa settimana in centro ad Ormelle, sono stati inseriti dei dispositivi che avevano...

ORMELLE. «Nessun autovelox», rassicura i cittadini il sindaco di Ormelle, Sebastiano Giangravè. La scorsa settimana in centro ad Ormelle, sono stati inseriti dei dispositivi che avevano immediatamente destato l'allarme dei cittadini. Molteplici le ipotesi: c'è chi aveva ipotizzato fossero autovelox, vista l'alta velocità con cui molti automobilisti percorrono il centro del capoluogo. Questo aveva scatenato reazioni contrastanti nei cittadini.

«Non sono autovelox o rilevatori di velocità, in questo i cittadini possono stare tranquilli- ha spiegato il sindaco Giangravè - come è stato riportato nei consigli comunali passati, l'amministrazione comunale ha voluto potenziare la sicurezza nel territorio del Comune di Ormelle con dei sensori di videosorveglianza. Il piano di potenziamento della sicurezza, farà si che vi sia un controllo maggiore nel
territorio. La presenza di questi dispositivi, che servono per rafforzare non solo la sicurezza, ma anche la tutela del cittadino, riducono la presenza di atti criminosi. Che sia chiaro, sono dispositivi che servono per la salvaguardia degli abitanti e non per danneggiarli». (g.g.)

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon