Quotidiani locali

Il presepe di Alfonso a Betlemme

Riconoscimento per l’opera dell’autore di Resana. In pase aperta la mostra

RESANA. È stata aperta domenica scorsa la 24^ mostra internazionale dei presepi a San Marco di Resana. La mostra è curata dal Gruppo culturale San Marco e dal suo presepista maestro, Alfonso Pozzobon, già vincitore in passato di numerosi premi per i suoi presepi fra i quali quello all’Arena di Verona nel 1994, giusto l’anno in cui è partita questa mostra. Quell’anno il suo presepe era ambientato al Molinetto della Croda di Refrontolo.

Per il 75enne Alfonso, che già ha realizzato il bozzetto, per il prossimo anno quando si celebrerà il Giubileo dei presepi avrà un suo presepe al museo della Natività a Betlemme. L’attuale suo presepe misura 4x3, la natività è stata ambientata in un borgo delle Prealpi Venete in località Cison di Valmarino-Mura.

Quest’anno la mostra raccoglie circa un centinaio di presepi provenienti da Stati diversi, nel 1994 era l’unica mostra internazionale, nata dopo quella dell’Arena di Verona, oggi invece sono svariate le mostre che vengono realizzate tant’è che è nata anche la guida dei presepi, che raccoglie itinerari delle mostre nel raggio di 50 km. «Eravamo partiti quasi da soli - racconta Alfonso - inizialmente l’itinerario dei presepi contava solo sette mostre, ora ne conta più
di 40, per noi presepisti è una grande soddisfazione».

La mostra è visitabile fino al 28 gennaio e ogni anno è diversa. Per scolaresche e comitive info 349.8912843, 348.6912439, 0423.784847, per tutti gli orari sono: 10-12/14, 30-18, tutti i giorni.

Dario Guerra

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon