Quotidiani locali

Gare di matematica vinte da Lancenigo

Una gara di matematica a squadre per le scuole superiori si è tenuta di recente al liceo scientifico Da Vinci, intitolata “Piccolo Trofeo Da Vinci, math challenge”. Vi hanno preso parte 20 scuole

TREVISO. Una gara di matematica a squadre per le scuole superiori si è tenuta di recente al liceo scientifico Da Vinci, intitolata “Piccolo Trofeo Da Vinci, math challenge”. Vi hanno preso parte 20 scuole medie di Treviso e dei comuni limitrofi. Le squadre di studenti si sono scontrate tra loro cercando di risolvere il massimo numero possibile di problemi nel tempo limite di un’ora e mezza, senza poter usare sussidi né calcolatrici.

Il testo dei problemi è stato predisposto da docenti dell’Università Statale di Milano coadiuvati dai responsabili di Kangourou Italia, associazione che patrocina il Piccolo Trofeo. Nelle squadre sono stati impegnati 140 studenti; altri 135 sono stati impegnati in altre attività ludico-matematiche organizzate dal liceo.

La gara è stata vinta dalla scuola media Manzoni di Lancenigo, che è ora chiamata a difendere l’onore della provincia nella fase finale nazionale della Coppa Kangourou, che si terrà in maggio a Cervia/Mirabilandia. La squadra vincitrice era formata da Tommaso Colladon 3A; Davide Benetton 3D; Davide Brugnotto 3D; Loranzo Dotto 2C; Caterina Pasquetto 2C; Andrea Barbagallo 1E; Lorenzo Nardin 1E. Responsabile il professor Raffaele Tonon.

Le altre scuole medie che hanno partecipato, in ordine di classifica: San Fior; Serena (Treviso); Ponte di Piave; Ungaretti di Caerano; Martiri Libertà di Roncade; Arturo Martini di Salgareda; Monastier; Arturo Martini di S. Biagio; San Polo;

Arturo Martini di Treviso; Stefanini di Treviso; Crespani di Quinto; Manzoni di Povegliano; Scarpa di Villorba e Povegliano; Don Milani di Maserada; Galilei di Ponzano; Cimadolmo; Pino da Zara di Carbonera; Fra’ Claudio di Santa Lucia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
 

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik