Quotidiani locali

san biagio di callalta 

Famiglia Vazzoler, 50 anni di ferro battuto

SAN BIAGIO DI CALLALTA. Da 50 anni la famiglia Vazzoler gestisce con passione a Olmi la bottega del ferro battuto. Artisti e artigiani che da tre generazioni forgiano il ferro seguendo le tecniche di...

SAN BIAGIO DI CALLALTA. Da 50 anni la famiglia Vazzoler gestisce con passione a Olmi la bottega del ferro battuto. Artisti e artigiani che da tre generazioni forgiano il ferro seguendo le tecniche di un mestiere assai antico. Un’azienda che rappresenta un’eccellenza del territorio, dalla quale escono manufatti che sono vere e proprie opere d’arte. La famiglia Vazzoler ha festeggiato i suoi primi 50 anni di vita aziendale con la comunità di Olmi. Era il 1967 quando Bruno Vazzoler, allievo del maestro Toni Benetton, decide di aprire un laboratorio di ferro a Olmi e presto il nome dell’azienda diviene noto. Nel frattempo il figlio, Maurizio, inizia ad apprendere le tecniche di lavorazione del ferro battuto e conseguito
il diploma al liceo artistico si affianca al padre per dare un seguito all’azienda. Nel futuro della ditta si intravedono anche i nomi dei figli Gabriele, che ora frequenta l’Accademia di Belle Arti a Venezia, e Leonardo che ha intrapreso la via della meccanica. (g.p.)



TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon