Quotidiani locali

Bambini e soldati nei canti di Natale

RIESE PIO X. Un tempo, nel periodo di Natale, la campagna veneta vedeva processioni di giovani alternarsi nelle campagne per fare la questua. Era una tradizione accompagnata dai canti semplici,...

RIESE PIO X. Un tempo, nel periodo di Natale, la campagna veneta vedeva processioni di giovani alternarsi nelle campagne per fare la questua. Era una tradizione accompagnata dai canti semplici, processionali, ma che raccontavano in modo molto vivo la condizione sociale di inizio secolo. Questi bambini, gli stessi che l'anno prima schiamazzavano per le strade del villaggio, sono poi diventati soldati e combattenti sul fronte, dove si ritrovarono a vivere un Natale del tutto diverso. Attraverso scritti originali dal fronte, canti di questua e canti dei soldati, verrà raccontato il Natale che hanno lasciato e quello che hanno trovato. Questa sarà la serata del 21 dicembre alle 20.45 presso la casa culturale
Casa Riese; con Francesca Gallo, nata a Treviso nel 1976, diplomata in canto lirico nel 2002 presso il conservatorio di Castelfranco Veneto. Questo spettacolo di Natale sarà a ingresso gratuito, organizzato per giovedì 21 dicembre da - tra gli altri - Associazione Macondo Express.


TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon