Quotidiani locali

morgano 

Zanoni: «L’ex cava Colombera disboscata, perché ?»

MORGANO.. «Regione e comune facciano chiarezza sul disboscamento all'ex cava Colombera». È questa la richiesta del consigliere regionale democratico Andrea Zanoni in riferimento a quanto avvenuto in...

MORGANO.. «Regione e comune facciano chiarezza sul disboscamento all'ex cava Colombera». È questa la richiesta del consigliere regionale democratico Andrea Zanoni in riferimento a quanto avvenuto in queste settimane in un cava dismessa di Morgano di via San Bernardino, al confine con Quinto e Paese, dove sono stati completamente eliminati alberi e vegetazione in un'area di circa 54 mila metri quadrati. «Il tutto senza la Vinca, la valutazione di incidenza ambientale della regione» accusa Zanoni. Perchè è stato abbattuto da un giorno all'altro quel polmone verde? Qual è il destino dell'area? A cos'è dovuto il via vai di «personaggi strani» - come li definiscono i residenti - in quella zona? I quesiti sono davvero tanti. «Sono stato interpellato da numerosi residenti dei tre comuni, per questo ho presentato un'interrogazione al consiglio regionale» spiega il consigliere Pd, «è normale il disboscamento di una cava dismessa in assenza di un progetto e di un’autorizzazione? Si è verificato un pesante intervento di eliminazione della vegetazione e movimentazione terra in un'area che oltre ad essere tutelata dall'Unione europea, vista anche la vicinanza con il Parco del Sile, aveva visto un processo di rinaturalizzazione con sviluppo di alberi anche di dimensioni importanti». L'habitat, anche secondo i residenti, permetteva infatti di imbattersi spesso in rapaci, picchi ed uccelli selvatici. «Nelle cave dismesse, ai sensi della legge regionale 7 settembre 1982, la regione promuove la ricomposizione ambientale e nel Piano regolatore del Comune, l’area rientra in ambito di pregio ambientale» aggiunge Zanoni,
«mi chiedo a che titolo siano state portate avanti le operazioni, considerato che all’esterno della cava non sono presenti tabelle informative né alcuna autorizzazione ai lavori e se è legittima l'eliminazione della vegetazione che si è formata nel corso di decenni». (a.b.v.)

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon