Quotidiani locali

nervesa 

Ecco la betoniera benefica

NERVESA. Dal pomeriggio di oggi sarà presente in uno spazio fornito dall’amministrazione comunale di Nervesa della Battaglia adiacente la biblioteca la betoniera ecosolidale, “figlia” della “grande...

NERVESA. Dal pomeriggio di oggi sarà presente in uno spazio fornito dall’amministrazione comunale di Nervesa della Battaglia adiacente la biblioteca la betoniera ecosolidale, “figlia” della “grande bottiglia” che sostiene il Cro (Centro di riferimento oncolaogico) di Aviano con la raccolta dei tappi di plastica.

La piccola betoniera nasce da un’idea di un gruppo di colleghi di lavoro di un’azienda di Nervesa, TV Sognando a tutto gas, composto da 35 elementi che per circa un anno hanno ideato, progettato e lavorato per dare vita a un sogno unico nel suo genere, creando un divertente veicolo destinato ad attirare l’attenzione dei bambini delle scuole primarie per la sensibilizzazione verso i coetanei che più sfortunati si ritrovano a combattere una battaglia sconosciuta. L’iniziava vuole avere inoltre una funzione sociale e anche una ecologica con la sensibilizzazione alla differenziazione dei rifiuti domestici. Il ricavato dalla vendita dei tappi sarà devoluto in parte al Cro di Aviano per sostenere il lavoro di ricerca per la lotta ai tumori infantili, in parte a una locale associazione e alla scuola elementare locale.

La betoniera ecosolidale non ha ancora un nome ma presto glielo troveranno i bambini della scuola di Nervesa. «La betoniera dopo la tappa da noi andrà a raccogliere tappi in altri comuni, ma la nostra amministrazione è partner del progetto e sarà sempre presente con il sindaco o altro rappresentanti
in tutte le tappe che percorrerà», spiega l’assessore Ferruccio Rossi. «È importante far capire che i tappi non sono rifiuti da disperdere nell’ambiente, come fanno troppi eco-furbi, ma possono diventate una risorsa da usare per il bene di tutti».

Gino Zangrando

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon