Quotidiani locali

Ladre di Natale all’ipermercato, arrestate tre nomadi di Castelfranco

Tre nomadi in trasferta nel Veronese sorprese a rubare costosi addobbi

CASTELFRANCO. Tre donne nomadi, rispettivamente di 53, 49 e 31 anni, sono state arrestate dai carabinieri di Bussolengo (in provincia di Verona) dopo avere razziato in un centro commerciale costosi addobbi natalizi dipinti a mano, per un valore di circa duemila euro.

Le tre donne sono state bloccare dopo un andirivieni sospetto e nella loro auto i militari hanno recuperato tutta la refurtiva.

Nella direttissima in tribunale il giudice ha convalidato gli arresti, disponendo per una delle tre indagate la misura dei domiciliari, per un’altra l’obbligo di firma e per la terza stato imposto l’obbligo di dimora.

Tutte le misure verranno scontate nel comune di Castelfranco dove le tre hanno la residenza. Le tre in trasferta nel Veronese aveva tentato di procurarsi le decorazioni natalizie a costo zero.

Progetto
svanito grazie all’intervento delle forse dell’ordine, chiamate dai responsabili del centro commerciale. Per loro niente carcere, ma sicuramente meno libertà di movimento fuori da Castelfranco. I preziosi addobbi decorati rubati dalle tre nomadi sono stati subito restituiti.



TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista