Quotidiani locali

Fuori strada dopo il frontale grave anziano di Povegliano

POVEGLIANO. Tre feriti, di cui uno in condizioni critiche, ieri alle 12.30, a causa dell’ennesimo incidente all’incrocio fra le strade regionali 52, che da Vigonovo sale a Castello d’Aviano e la 31,...

POVEGLIANO. Tre feriti, di cui uno in condizioni critiche, ieri alle 12.30, a causa dell’ennesimo incidente all’incrocio fra le strade regionali 52, che da Vigonovo sale a Castello d’Aviano e la 31, che da Roveredo porta a Budoia. A scontrarsi sono state una Audi Q5 e una Nissan Qashqai, la prima che viaggiava in direzione Budoia-Roveredo, la seconda da Fontanafredda a Castello d’Aviano. Lo scontro ha provocato l’uscita di strada di entrambe le auto.

Ad avere la peggio è stato il conducente della seconda auto, T.B., 73 anni, di Povegliano, in provincia di Treviso, che è stato portato all’ospedale di Udine con l’elicottero del 118. A bordo della stessa auto si trovava P.B., 53 anni, di Ponzano Veneto. È stata portata in ambulanza all’ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone; stesso epilogo per la conducente dell’altra auto, C.D.F., 64 anni, di Budoia.Le condizioni dell’uomo sono considerate serie, anche se
non in pericolo di vita. Politraumi minori, invece, per le donne portate al pronto soccorso di Pordenone. Sul posto, con il personale del 118, i carabinieri della stazione di Fontanafredda che hanno effettuato i rilievi di legge e i vigili del fuoco del comando provinciale di Pordenone.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik