Quotidiani locali

Spresiano Apre il Caffè Alzheimer

SPRESIANO. E’ stato inaugurato a Spresiano il sesto “Caffè Alzheimer” della provincia di Treviso. Il progetto nato dalla collaborazione con l’ISRAA di Treviso e l’Azienda Ulss 2 Marca Trevigiana,...

SPRESIANO. E’ stato inaugurato a Spresiano il sesto “Caffè Alzheimer” della provincia di Treviso. Il progetto nato dalla collaborazione con l’ISRAA di Treviso e l’Azienda Ulss 2 Marca Trevigiana, vede coinvolti sette Comuni del territorio: Spresiano, Arcade, Breda di Piave, Maserada sul Piave, Povegliano, Ponzano Veneto e Villorba. «Sono molto soddisfatta», afferma l’assessore alle Politiche Sociali Elisabetta Castellari al termine del primo appuntamento pubblico sull’alzheimer, «della buona risposta da parte della comunità dei sette Comuni coinvolti. Sono emersi interessanti spunti di riflessione per i familiari presenti e anche per gli operatori».

I prossimi incontri si svolgeranno il 9 ed il 30 novembre, sempre nela sala consiliare del municipio Spresiano alle 20.30. Nell’ultima serata, il 30 novembre, sarà presente il dott. Maurizio Gallucci, medico geriatra dell’Ulss 2, che affronterà il tema del “Prendersi cura della persona con demenza”. La provincia di Treviso è una delle più virtuose per quanto riguarda il sostegno alle persone colpite da alzheimer. Ci sono 36 centri
di sollievo, un record per il nord italia. La malattia ha già colpito 14 mila trevigiani, soprattutto over 65. Negli ultimi tre anni le diagnosi di demenza sono cresciute del 7% nella Marca, secondo le stime dell’Ulss, entro il 2020 i casi saranno destinati a raddoppiare. (f.c.)

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon