Menu

Il “nuovo” Forno d’Asolo lancia l’Academy Zaia: «Alessandro, la prima generazione»

Una festa (anche e soprattutto per i 285 dipendenti, che l’hanno preparata per settimane) con al centro un Alessandro Benetton inorgoglito dalla definizione di Luca Zaia: «Un esempio di imprenditore di prima generazione che ce l’ha fatta», ripensando alla scommessa vinta con 21 Investimenti (fondata da solo nel 1992) e anche con Forno d’Asolo, su cui ha investito nel 2014, quando i dipendenti erano 130 e i cornetti meno della metà

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro