Quotidiani locali

Cesira e Alice, grande festa a Monastier per le amiche di 203 anni (in due)

Non capita tutti i giorni di partecipare ad un compleanno per i 100 anni, quando poi le festeggiate, ne compiono 101 e 102 è un grande evento.È successo a “Villa delle Magnolie” di Monastier

MONASTIER. Non capita tutti i giorni di partecipare ad un compleanno per i 100 anni, quando poi le festeggiate, ne compiono 101 e 102 è un grande evento.

È successo a “Villa delle Magnolie” di Monastier. Due grandi torte, tante candeline, e soprattutto le due nonnine arzille che, nonostante gli oltre 20 lustri cadauna, non hanno perso la voglia di prepararsi e di mettersi in posa per una bella foto. Ermizia Peloso, da tutti conosciuta come Cesira, il 4 ottobre scorso ha spento 101 candeline. Venerdì è stata festeggiata assieme all’amica Alice Tamai che di anni ne ha compiuti 102. Per l’occasione, oltre ai tanti parenti e amici a “Villa delle Magnolie” è arrivata anche l’orchestra che ha intonato per loro, e per tutti gli ospiti che si sono uniti nella festa, tante belle canzoni dei tempi “di una volta”. Nonna Cesira è nata a Pralungo di Monastier di Treviso il 4 ottobre del 1916, ultima di sette fratelli. Nel 1917, dopo la rotta di Caporetto con l’esercito Italiano schierato sul Piave, il paese era zona di guerra, e Cesira con la famiglia andò profuga a Chieti fino al 1919.

Alice Tamai nasce

il 6 ottobre del 1915 in una casa di contadini e allevatori a Fossalta di Piave dove vive con altre tre sorelle. A 16 anni si trasferisce a Venezia dove dopo il matrimonio apre un'attività di fruttivendola. Ieri a festeggiarla anche la figlia Marina e il nipote Massimiliano
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon