Quotidiani locali

A S.Polo di Piave si girano le scene di “Rosso Istria”

SAN POLO DI PIAVE. Troupe di “Venice Film Production” a San Polo per girare alcune scene di “Rosso Istria”. Sul set, il regista Maximiliano Hernando Bruno e attori d’eccezione tra cui diversi veneti...

SAN POLO DI PIAVE. Troupe di “Venice Film Production” a San Polo per girare alcune scene di “Rosso Istria”. Sul set, il regista Maximiliano Hernando Bruno e attori d’eccezione tra cui diversi veneti e la protagonista Selene Gandini, genovese, ma di origine veneto-friulana, che interpreta Norma Cossetto (medaglia d’oro del presidente Ciampi) studentessa istriana laureanda all’università di Padova, violentata e uccisa nel 1943 perché "italiana", mentre preparava la tesi di laurea assistita dal docente universitario interpretato dall’attore Franco Nero (che ha sostituito Giorgio Albertazzi deceduto prima dell'inizio delle riprese).

Un film di 120 minuti (con la partecipazione dell’attrice anglo-californiana Geraldine Chaplin, che visse da bambina le atrocità istriane), girato tra l'Istria, Trieste, Padova, ma anche Giavera del Montello (con la scena della foiba), il Piave a Nervesa della Battaglia. A San Polo si gira nella parte vecchia dell’agenzia Giol (con le scene dell’assalto dei Titini alla caserma dei carabinieri del Regio Esercito). In settimana, previste le ultime scene a San Polo in Villa Papadopoli-Giol (il Comando della Wehrmacht). Il film avrà il “montaggio” di Marco Spoletini (premio David di Donatello per miglior montaggio e noto per “Gomorra”). “Rosso Istria” è già stato acquistato da Rai Cinema (“perché è un episodio storico poco conosciuto”), sarà trasmesso in Rai in prima serata e distribuito all’estero. Ha avuto l’aiuto della Regione Veneto, il patrocinio delle città di Venezia e Padova. Presente a San Polo anche Gianni Garatti presidente di “Marca
Treviso Film Commission: «Questo film è una grande promozione turistica per il nostro territorio: è importante che la nostra immagine circoli a livello mondiale, grazie anche alla presenza dell’attrice figlia del grande artista Charlie Chaplin».


Alessandro Viezzer

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon