Quotidiani locali

Parapendio piomba sui cavi Enel: blackout a Borso del Grappa 

Disavventura per un pilota di parapendio che domenica pomeriggio, poco dopo le 17, è precipitato con la propria “vela” per il parapendio sui tralci della media tensione dell’Enel, correndo un pericolo mortale e causando un black out dell’energia elettrica che ha interessato decine di famiglie della zona

BORSO DEL GRAPPA. Disavventura per un pilota di parapendio che domenica pomeriggio, poco dopo le 17, è precipitato con la propria “vela” per il parapendio sui tralci della media tensione dell’Enel, correndo un pericolo mortale e causando un black out dell’energia elettrica che ha interessato decine di famiglie della zona. L’incidente si è verificato in via Caose a Semonzo di Borso del Grappa, e fortunatamente non ha avuto conseguenze gravi per il protagonista, rimasto sempre cosciente e accompagnato al pronto soccorso soltanto per precauzione, dopo essere stato recuperato da Suem e vigili del fuoco. Gli è stato riscontrato un trauma cranico: si riprenderà nel giro di qualche giorno.

La sua vela, prima di incastrarsi tra i cavi in fase di atterraggio, ne ha tranciati di netto tre, generando il black out della linea dell’illuminazione

pubblica. I pompieri intervenuti sono stati costretti a chiedere l’intervento dell’Enel, che nella serata ha disattivato la corrente per permettere ai vigili del fuoco di rimuovere la vela e completare la manutenzione della linea.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie