Quotidiani locali

Vai alla pagina su Adunata Alpini Treviso 2017
Il presidente Mattarella: grazie alpini per il vostro impegno

Il presidente Mattarella: grazie alpini per il vostro impegno

Il capo di Stato: "L'Ana interpreta in maniera ammirevole i valori di solidarietà e dedizione propri del Corpo"

TREVISO. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato il seguente messaggio all'Adunata nazionale degli alpini, alla quale non prenderà parte.

Su la bandiera, l'avvio ufficiale dell'adunata degli alpini a Treviso TREVISO. Con l'alzabandiera in piazza Vittoria, è ufficialmente iniziata l'Adunata degli alpini di Treviso. Ecco la cerimonia, di fronte a migliaia di alpini e trevigiani. Treviso

"Nella ricorrenza del 90° anniversario si rinnova in Treviso la tradizionale Adunata degli alpini. Un giorno di festa nel quale gli appartenenti al Corpo si incontrano per condividere e confrontare le proprie esperienze di ieri e di oggi, nell’affettuoso abbraccio degli italiani.

Costantemente e lodevolmente impegnata nel mantenere saldi i già profondi legami esistenti tra gli alpini in servizio ed in congedo, l’Associazione Nazionale Alpini interpreta in maniera ammirevole i valori di solidarietà e dedizione propri del Corpo, come confermano gli interventi in soccorso della cittadinanza colpita da calamità ambientali e naturali e le numerose attività di volontariato.

Presa d'assalto la Cittadella degli alpini all'adunata di Treviso Grande e prevedibile successo per la Cittadella degli Alpini allestita all'ex pattinodromo di Treviso in occasione dell'adunata

Protagonista di innumerevoli eventi storici, durante la Grande Guerra il Corpo si distinse con indomito valore ed eroismo, partecipando alle cruenti battaglie sull’Ortigara, a Caporetto, sul Monte Grappa ed ovunque fosse necessario difendere le ragioni della Patria. La specialità rappresenta ancor oggi una componente di eccellenza dell’esercito italiano, capace di integrarsi ed offrire un valore aggiunto ai contingenti impegnati su mandato della comunità internazionale nella lotta al terrorismo, per ristabilire condizioni di stabilità e sicurezza in Paesi preda di conflitti e laddove nuovi focolai di crisi rischiano di propagarsi e degenerare.

Naja alpina: ricordi tra Montorio Veronese, Brunico e Braies Con le foto che ci ha inviato Giancarlo Scarani abbiamo creato questo video-racconto della sua naja alpina nel biennio 1962-63 - VAI ALLO SPECIALE

A lei, Presidente, nel rendere omaggio alla memoria degli alpini Caduti, a tutte le penne nere ed a quanti sono intervenuti alla manifestazione, rinnovo i sentimenti di apprezzamento e considerazione della Repubblica e rivolgo il mio caloroso saluto".

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori