Quotidiani locali

il progetto

Task force per sintonizzare la tivù

Gli studenti dell’Ipsia a disposizione degli anziani in difficoltà

CASTELFRANCO. Cambiano i canali televisivi e l'Ipsia Galilei mette in campo una task force dedicata agli anziani che non riescono a riprogrammare il proprio televisore.

«In questi giorni», spiega il professore Daniele Pauletto. «ci sono arrivate molte segnalazioni da parte di utenti over 70 che sono disorientati dall’improvvisa sparizione dei loro canali preferiti, soprattutto locali, dove erano assidui spettatori dei telegiornali ma anche, in qualche caso, della messa domenicale».

Il motivo per cui queste persone si sono rivolte all’Ipsia è perché già in passato hanno trovato qui un aiuto, quando, qualche anno fa ci fu lo switch off definitivo, ovvero il passaggio dall’analogico al digitale.

Nell’occasione i ragazzi del Galilei si erano messi a disposizione per chi riscontrava problemi nella ricezione dei canali: nella maggioranza dei casi si trattava di fare qualche semplice operazione con il telecomando, ma l’operazione aveva messo a dura prova chi non era avvezzo con l’elettronica, quindi non solo persone anziane.

Ora il problema si ripropone, seppur in scala ridotta: molte emittenti hanno già da tempo invitato ad aggiornare la lista dei canali e l’operazione ha ovviamente disorientato più di qualcuno. «Da qui», continua Pauletto, «la riproposta della task force dei nostri studenti che sarà riservata unicamente alle persone anziane. Basterà contattare la scuola oppure mandare un messaggio al numero 388.2457945 con scritto SOS TV».

Si verrà contattati da un consulente/studente che si metterà a disposizione per risolvere il problema: un servizio che avrà anche un valore formativo

visto che è stato inserito nel progetto alternanza scuola-lavoro.

ragazzi dell’Ipsia mettono così a disposizione le loro competenze per un servizio che ha anche un valore sociale. Tanti, infatti, gli anziani che hanno nella tivù una compagna alle loro giornate.

(d.n.)

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon