Quotidiani locali

ipsia: il sondaggio

Smartphone a lezione, sì per tre prof su 10

CASTELFRANCO. Per il 71 per cento degli insegnanti l'uso delle tecnologie digitali rivoluzionerebbe il suo metodo di insegnamenti e ben il 34 per cento è favorevole all'uso di smartphone e tablet in...

CASTELFRANCO. Per il 71 per cento degli insegnanti l'uso delle tecnologie digitali rivoluzionerebbe il suo metodo di insegnamenti e ben il 34 per cento è favorevole all'uso di smartphone e tablet in classe da parte degli studenti, ovviamente a scopo didattico. Unica difficoltà: gestirne l'uso in classe. Sono questi alcuni dati che emergono da un sondaggio tra i professori dell'Ipsia Galilei in vista della prossima entrata in gioco degli "animatori digitali": ce ne sarà uno per scuola e sarà un docente che avrà l'incarico di facilitare l'incontro tra insegnanti e digitale. All'Ipsia il ruolo sarà coperto dal prof. Daniele Pauletto che prima di mettersi all'opera ha voluto saggiare le competenze informatiche (uso dei social compreso) dei suoi colleghi. «Quello che emerge è che c'è una buona disponibilità ad integrare il modo di fare lezione tradizionale con la digitalizzazione - spiega Pauletto - La quasi totalità giudica molto o abbastanza importanti le nuove tecnologie ed è disponibile a corsi di aggiornamento per conoscerle meglio». Insomma il passaggio verso lezioni digitali appare ormai segnato: tanto che ad un terzo degli insegnanti non dispiacerebbe se gli studenti anziché libro e quaderno usassero il loro smartphone, il tablet o il pc portatile. Per Pauletto le scuole sarebbero già pronte a questo salto digitale: «Almeno le superiori, dove praticamente tutte le aule sono cablate e attrezzate con pc o tablet, se non altro per utilizzare il registro elettronico on line. Rimangono

invece un po' indietro la scuola primaria e le medie». C'è però il solito cruccio: la lentezza delle connessioni. Nelle scuole si arriva, quando va bene, ai quattro Mb: e spesso nelle aree scolastiche il segnale 3G, che potrebbe supplire in qualche modo, è ancora assente.

Davide Nordio

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics