Quotidiani locali

l'inchiesta

Lo studio/ Il consumo del territorio in Italia

Ecco il rapporto 2015 dell'Ispra, l'agenzia di analisi e studi del ministero per l'Ambiente, sullo sfruttamento del territorio italiano

TREVISO. La cementificazione continua a crescere in modo significativo, mangiando ogni secondo tra i 6 e i 7 m2 di territorio per un totale stimato di 21.000 km2 (circa il 7% della superficie italiana ovvero 3 milioni di campi da calcio). 

leggi anche:

Tuttavia, per la prima volta dagli anni ’50, nella maggioranza delle regioni mantiene lo stesso ritmo degli anni precedenti senza accelerare. Nel Veneto il rallentamento è dovuto più all’effetto prolungato della crisi economica e alla sostanziale stabilità demografica che all’adozione di politiche di tutela. La percentuale di suolo consumato a livello regionale supera di 3 punti la media nazionale attestandosi attorno al 10%, rendendoci, dopo la Lombardia, la regione più degradata del Paese (circa 18 mila km2).

I dati 2015 del Ministero per l'Ambiente

Il rapporto Ispra

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon