Quotidiani locali

Auto elettriche, ora si può caricare

In funzione le tre colonnine in piazza Vittoria, piazza Pio X e via Toniolo

Il nome è di quelli da dimenticare (e non sarà difficile farlo), Ev Re-charging; ma più semplicemente è il servizio di ricarica di veicoli elettrici inaugurato ieri. Si tratta di tre colonnine posizionate in piazza Vittoria, piazza Pio X e via Toniolo, realizzate da Mobilità di Marca e Comune di Treviso, nell’ambito del progetto europeo Perht.

Solo la scorsa settimana la protesta di un utente, che aveva provato ad utilizzare le colonnine, ma recatosi da Mom per ritirare la tessera necessaria, aveva scoperto che il servizio non era attivo. Nonostante le colonnine fossero posizionate da agosto. Ora non succederà più. Per il primo anno di sperimentazione del servizio tutti i veicoli elettrici plug-in (ovvero con la spina per la ricarica), sia ibridi che puri, possono ricaricarsi gratuitamente per un tempo massimo di cinque ore sugli stalli riservati. Ognuna di esse ha la possibilità di ricaricare contemporaneamente due veicoli, anche se c’è solo uno stallo riservato.

Per accedere al servizio è necessario recarsi alla biglietteria Mom di piazzale Duca D’Aosta, compilare un modulo di richiesta per entrare in possesso della tessera (verrà richiesta una cauzione di 10 euro). Chiunque può farne richiesta, residenti e non del Comune di Treviso. Sono già 4 le domande arrivate. Mom ha scelto di fornire il servizio attraverso una tessera per avere un controllo sul corretto utilizzo delle colonnine, e per raccogliere i dati che dovranno essere

forniti periodicamente all’Ue, che ha finanziato il progetto Perht di cui le colonnine sono solo una parte. Oltre alla ricarica gratuita, i possessori hanno accesso libero alla zona Ztl e possono parcheggiare gratuitamente negli stalli blu. (f.c.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista