Menu

“Fiorot”, da trent’anni contro i tumori

SAN FIOR. È stata la prima associazione nel suo genere in Sinistra Piave, diventando una realtà conosciuta in tutta la Marca. Oggi l'Associazione lotta contro i tumori “Renzo e Pia Fiorot” celebrerà...

SAN FIOR. È stata la prima associazione nel suo genere in Sinistra Piave, diventando una realtà conosciuta in tutta la Marca. Oggi l'Associazione lotta contro i tumori “Renzo e Pia Fiorot” celebrerà il trentennale dalla fondazione.

«I trent'anni sono un punto di partenza, non di arrivo», dice Silvano Fiorot, 83 anni, fondatore e presidente, ma soprattutto anima e forza di un gruppo che ha fatto della prevenzione oncologica una ragione di vita.

«Se salvi una persona sarò felice per l'eternità», così gli disse il figlio Renzo poco prima di morire, quando aveva solamente 19 anni, sconfitto da un male incurabile. La moglie Pia morì di tumore a quattro anni di distanza dal figlio. Da lì iniziò la storia dell'associazione Fiorot, che dal 1984 ha aiutato e salvato molte persone ed è cresciuta grazie al volontariato e alla generosità di tante altre.

Oltre trecento sono i volontari che danno supporto ai malati e alle loro famiglie, inoltre una ventina sono medici e psicologi che forniscono la loro collaborazione.

È stato calcolato come ogni anno vengano donate 14 mila ore di volontariato. Domenica il ritrovo sarà alle 8.30 nella chiesa di San Fior, con la messa presieduta dal vescovo Corrado Pizziolo.

Seguirà un incontro pubblico

nella sala polifunzionale del municipio e quindi successivamente sono previsti i festeggiamenti nella sede di via Mel, per un'associazione ormai dalle radici consolidate nel territorio. che vuole continuare ad aiutare i malati e ad operare nell'azione di prevenzione.

Diego Bortolotto

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro