Menu

Orsago si ferma per Nicolò oggi i funerali del piccolo

ORSAGO. Nove mesi appena, due occhi vispi e purtroppo una vita subito condannata dalla malattia: la Sma1, un’atrofia muscolare spinale senza alcuna possibilità di cura. Oggi, alle 15, nella chiesa di...

ORSAGO. Nove mesi appena, due occhi vispi e purtroppo una vita subito condannata dalla malattia: la Sma1, un’atrofia muscolare spinale senza alcuna possibilità di cura. Oggi, alle 15, nella chiesa di Orsago mamma Paola Zanchettin, recentemente candidata sindaco, e papà Loris Da Ros, circondati dall’affetto di familiari, amici e conoscenti daranno l’ultimo saluto al loro piccolo Nicolò, nato lo scorso 26 dicembre e stroncato nei giorni scorsi dal terribile male. «Quando aveva 5 mesi», scrive la mamma in una commovente lettera-appello

al governatore Luca Zaia affinchè sostenga l’hospice di Padova che segue i bimbi malati terminali, «abbiamo scoperto che era affetto da una grave malattia genetica». Nulla da fare se non garantire amore allo sfortunato Nicolò, assistito fino alla morte nella Casa del Bambino di Padova.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro