Menu

Per la Marca domani una notte con lo sguardo al cielo

«San Lorenzo dei martiri innocenti, cascan dal ciel carboni ardenti» ovvero «Chi ga el santo, ga anca el miracolo». Tra sacro e profano la notte di San Lorenzo, il 10 agosto, nella tradizione...

«San Lorenzo dei martiri innocenti, cascan dal ciel carboni ardenti» ovvero «Chi ga el santo, ga anca el miracolo». Tra sacro e profano la notte di San Lorenzo, il 10 agosto, nella tradizione popolare è spesso descritta come la notte delle stelle cadenti, dei desideri nascosti, delle stelle filanti, delle lacrime di San Lorenzo. Per gli astronomi sono solo perseidi, cioè meteore che provengono dalla costellazione di Perseo.

Sia come sia, sabato i trevigiani, naso rigorosamente all'insù, non rinunceranno a rivolgere anche i loro occhi al cielo. E così l' Associazione Montegrappa e Asd Nw Montegrappa propongono una camminata sotto le stelle cadenti nel Grappa. Partendo da Crespano si sale sull'Asolone a 1550 metri per attendere lo sfrecciare nel cielo delle luccicanti "ribelli". Le iscrizioni si aprono alle 19 in località "Finestron" e alle 20 si parte per l'agriturismo Col Beretta. Alle 23.30 pasta party per tutti. Sono consigliati abbigliamento adeguato per una serata in alta motagna e una pila per il rientro al buio.

All'Oasi Cervara di Quinto di Treviso alle 21 si va con "Storie e stelle in una notte d'estate" di e con Elena Lazzaretto, che guiderà gli appassionati nel cogliere qualche sfolgorante e fulminea scia luminosa. In questo contesto si rincorreranno storie vicine e lontane: dalle leggende più antiche alle credenze dei nonni, dalle curiosità scientifiche a quelle fantascientifiche. Ingresso 5 euro,info: 335.1248514.

Villa Dirce in Borgo Malanotte a Tezze di Piave propone un brindisi alle stelle cadenti a partire dalle 19,30. Il tutto nel quadro della 15a rassegna di "Calici di Stelle" cui partecipano Vazzola. San Polo, Ormelle, Mareno, Codognè, Fontanelle e Ponte di Piave con oltre 70 cantine espositrici alla riscoperta di antichi sapori e nuovi profumi, con guida ai vini, degustazione piatti tipici, formaggi, salumi,

frutta, grappa e liquori della nostra terra. Si guarderanno le stelle con telescopio degli Astrofili di Vittorio Veneto. Info e prenotazioni: tel. 0438. 440872. All’osservatorio astronomico di Piadera di Vittorio Veneto non mancherà l'occasione di una visita guidata al cielo stellato.

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro