Menu

«Maxi bollette, costretti a tagliare le messe»

Miane. Appello di don Maurizio Dassiè nel foglietto parrocchiale: già spente le stufe durante le pulizie

MIANE. Riaperta al pubblico un anno fa, dopo una radicale ristrutturazione del tetto, la chiesa di Miane si scontra già con le spese di mantenimento. E sono euro-dolori. Le bollette del bimestre dicembre 2012-gennaio 2013, appena arrivate in canonica, sono eloquenti: 2.347,15 euro per il gas metano e 1.217,50 euro per l’energia elettrica. Per un totale di oltre 3.500 euro in due mesi che, con ogni probabilità, raddoppieranno con le bollette dell’attuale bimestre (febbraio- marzo). E considerando il gas metano e l’energia elettrica consumati nel tardo autunno dello scorso anno (ottobre-novembre), la prima campagna invernale completa della “nuova” chiesa di Miane rischia di sfondare gli 8 mila euro. «Una cifra che non possiamo permetterci, visto che potrebbero non essere sufficienti neanche i soldi raccolti in un anno con le offerte in chiesa per pagare i 4-5 mesi di riscaldamento», commenta sconsolato don Maurizio Dassiè, parroco di Miane dal 2007. E con le spese ancora da ripianare per la recente ristrutturazione della chiesa da una parte (circa 300 mila euro) e la crisi economica dall’altra, il parroco non se la sente certo di chiedere altri soldi ai fedeli. «Mi vergognerei. Basti pensare che, rispetto a quando sono arrivato, in questi ultimi anni le elemosine sono calate di un 30-40%». Però, come scritto nel bollettino parrocchiale, non si può pensare di avere la botte piena e la moglie ubriaca. Per questo don Maurizio sta studiando una sorta di spending review parrocchiale, da rinviarsi al prossimo

inverno. «Durante le ore di pulizia stiamo già facendo attenzione a non accendere le stufette elettriche e a non usare il riscaldamento. Ma se non bastasse, per il prossimo periodo invernale, anche Miane dovrà accontentarsi di una sola messa al fine settimana, come a Campea e a Premaor».

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro