Quotidiani locali

Benetton, via al piano trasformazione: 450 esuberi e 280 assunzioni

In corso le assemblee negli stabilimenti trevigiani di Ponzano e Castrette: a rischio molti impiegati e tecnici

Sono poco meno di 450 i lavoratori in esubero, tra Italia ed estero, nell’ambito di un piano di trasformazione del gruppo Benetton, che prevede anche 280 nuove assunzioni. A comunicare i dati sono state le organizzazioni sindacali, poi confermati dall’azienda, e in queste ore sono in corso le assemblee nei diversi stabilimenti trevigiani.

Nel dettaglio, i dipendenti in forza alle sedi di Ponzano Veneto e Castrette individuati in esubero sono 228, quasi tutti impiegati e tecnici, mentre altrettanti, se non in misura lievemente superiore, sono gli addetti operanti nelle strutture all’estero.

Nel piano di trasformazione vi sarebbe la rescissione di una serie di commesse rispetto ad alcune decine di laboratori terzisti in tutta Italia. Il Gruppo Benetton ha sottolineato comunque come, in base ad un piano di potenziamento della rete di negozi, entro il 31 marzo in Italia saranno assunti 280 nuovi lavoratori.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Treviso Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia la Tribuna di Treviso
e ascolta la musica con Deezer.3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.